Un saluto di fine mandato a Maria Mazza, direttrice dell'istituto italiano di cultura

Il Forum Accademico Italiano e.V. é stato lieto di poter accompagnare l'evento del 26 agosto 2021, organizzato per l'occasione della fine del mandato quadriennale della Dottoressa Maria Mazza, Direttrice dell'Istituto Italiano di Cultura a Colonia dal 2017. Le numerose attivitá del FAI condotte  in collaborazione con l'IIC sono state ripercorse negli interventi della Dr.ssa Paola Di Gion, Vicepresidente del FAI, dalla Prof.ssa M. Cristina Polidori, Coordinatrice Scientifico del FAI e dalla Dr.ssa Mazza stessa, il cui discorso é disponibile nella sua versione integrale sul sito dell'istituto italiano di cultura.

  • 20210901 Saluto Mazza 11

La Sala Teatro dell'Istituto si é riempita - nel rispetto delle norme Anti-Covid e previa presentazione di certificato vaccinale - di amici ed estimatori della Lingua e Cultura Italiane  e dei loro rappresentanti. La serata é stata impreziosita dal concerto del Duo Image con la Sonatina di Mario Castelnuovo Tedesco, l'Histoire du Tango di Astor Piazzolla e l'Entr'acte di Jacques Ibert, nonché conclusa con il tipico appetitoso buffet dell'Istituto Italiano di Cultura. 

Un grazie sincero a Maria Mazza, un augurio di cuore per le sue attivita' a Roma e un arrivederci a presto a Colonia, a Roma o altrove!

I membri del Forum Accademico Italiano e.V.

eventi FAI

Continua a leggere

  • Visite: 137

V Symposium
Forum Accademico Italiano
2011-2021

21. 06. 2021 at 18:00
digital
and
at the Universitätsstrasse 81, 50931 Köln

Il Forum Accademico Italiano e.V. è stato fondato nel 2011 a Colonia grazie all’iniziativa del Consolato Generale d’Italia a Colonia. L’associazione, che riunisce attori e promotori della ricerca multidisciplinare e dell’istruzione italiana all’estero, è tra le prime e poche associazioni senza scopo di lucro del suo genere.
Scopo principale del Simposio del Forum Accademico Italiano e.V. è quello di far conoscere ed evidenziare sempre più gli enormi risultati e potenzialità della cooperazione transculturale in generale ed italo-tedesca in particolare. In occasione del decennale vogliamo riflettere sulle esperienze di chi è rientrato in Italia.

Das Forum Accademico Italiano e.V. wurde 2011 als „Forum Italienischer Wissenschaftler und Forscher in NRW” mit der Unterstützung des Italienischen Generalkonsulats in Köln gegründet. Der gemeinnützige Verein vernetzt Aktive, Freunde und Förderer der italienischen Bildung, Kultur und Wissenschaft in Deutschland und ist einer der ersten multidisziplinären Vereine seiner Art.
Hauptziel des Symposiums ist, die Erfolge und das Potential internationaler Zusammenarbeit unter besonderer Berücksichtigung der deutsch-italienischen Kooperation hervorzuheben.

download the flyer in pdf

Continua a leggere

  • Visite: 93

Dantedì 2021 - Dante, la pandemia e la Monarchia

in occasione del Dantedì 2021 l'Istituto Italiano di Cultura di Colonia in collaborazione con il Forum Accademico Italiano di Colonia presenta un'intervista online di Fiorella Retucci con Andrea Tabarroni per celebrare Dante e la sua modernita’ che ancora oggi ricopre un particolare significato nella storia del pensiero politico.

Andrea Tabarroni
Dopo aver studiato a Bologna, Napoli, Copenhagen e Torino, è attualmente professore ordinario di Storia della filosofia medievale presso l'Università di Udine. Si è occupato di storia del pensiero politico francescano, di storia della logica e della metafisica nel Medioevo, dello Studio bolognese di medicina e arti (XIII-XIV sec.) e del pensiero politico di Dante Alighieri. Proprio di Dante ha curato, insieme a Paolo Chiesa, una nuova edizione commentata della Monarchia, pubblicata da Salerno editrice nel 2013.

Fiorella Retucci
Fiorella Retucci è Professore di Storia della filosofia medievale all’Università del Salento e Akademie-Juniorprofessorin für Philosophie des Mittelalters all’Università di Colonia. È socio fondatore e Presidente in carica (da dicembre 2018) del Forum Accademico Italiano di Colonia.

Contenuti dell’intervista
La Monarchia è l’opera in cui Dante maggiormente rivela la sua modernità e che ha ancora oggi un particolare significato per la storia del pensiero politico. Dante è stato uno dei primi intellettuali ad aver indagato a fondo il significato del termine ‘umanità’ e ad aver immaginato un corpo politico universale, soggetto ad un’unica autorità, la cui missione è quella di guidare ogni essere umano verso la felicità terrena. Nella Monarchia Dante si fa portavoce di un progetto politico globale in nome dell’appartenenza di ogni singolo essere umano alla cittadinanza dello stesso mondo. Lungi dall’essere un progetto esclusivamente utopistico, l’intuizione di Dante si rivela di particolare attualità di fronte alle sfide globali che stiamo affrontando e che richiedono con urgenza soluzioni di portata universale.

 ______________________________________________________________

Liebe Freunde des Italienischen Kulturinstituts Köln,

anlässlich des Dantedì 2021 präsentiert das Italienische Kulturinstitut Köln in Zusammenarbeit mit dem Forum Accademico Italianoin Köln am 25. März 2021 ein Online-Interview von Fiorella Retucci mit Andrea Tabarroni mit dem Titel: Dante, die Pandemie und die Monarchie. Das Interview wird online auf der Youtube-Seite des Italienischen Kulturinstituts Köln zu sehen sein.

Andrea Tabarroni
Nachdem er in Bologna, Neapel, Kopenhagen und Turin studiert hat, ist er zur Zeit ordentlicher Professor für Geschichte für Mittelalterliche Philosophie an der Universität Udine. Er hat sich mit der Geschichte der Politischen Theorie des Franziskanertums, mit der Geschichte der mittelalterlichen Logik und Metaphysik, im Mittelater mit dem Bologneser Studium von Medizin und Künsten (XIII.-XIV. Jahrh.) und mit der politischen Theorie Dantes beschäftigt. Zusammen mit Paolo Chiesa hat er eine neue kommentierte Ausgabe von Dantes Monarchia herausgegeben, die bei Salerno editrice 2013 erschienen ist.

Continua a leggere

  • Visite: 53

Webtalk vaccini anticovid: sicurezza, efficacia e prospettive

18 Marzo 2021 ore 17:00

I vaccini anti-CoViD proteggono contro il virus e le sue varianti? Sono rischiosi? Possono determinare alterazioni genetiche delle nostre cellule? Subito dopo aver fatto un vaccino posso trasmettere la malattia? Cosa rischio se sono allergico? Gli anziani e i pazienti con patologie sono protetti come gli altri? I vaccini determineranno la fine della pandemia? Giuseppe Nocentini, professore di Farmacologia all’Università di Perugia e impegnato nella divulgazione attraverso la rivista on line SIF Magazine e interventi sulla stampa italiana, proverà a rispondere con chiarezza a queste e altre domande.

Modera: Paola Di Gion, Vicepresidente del Forum Accademico Italiano

Presenta: Prof. Nocentini, Università di Perugia

L'evento si terrà in italiano con traduzione simultanea in tedesco. Verrà effettuata la registrazione dell'evento che sarà successivamente pubblicata sul canale Youtube di Villa Vigo.

Per partecipare via Zoom cliccare QUI
Passcode: 150339

Link al webinar

Giuseppe Vicentini

Professore associato

wissen teilen

Continua a leggere

  • Visite: 146

Il Natale del FAI

Cari bambini, cari ragazzi,
il Natale è in arrivo anche in questo anno piuttosto strano e diverso dal solito. E forse, proprio
perché stiamo tutti passando un momento difficile, possiamo immaginarci che quest’anno vivremo
la gioia del Natale in modo particolarmente intenso. Ma non è detto che sia così per tutti: pensiamo
per esempio alle persone anziane che sono ricoverate in strutture specializzate e che per essere
protette dal contagio del Covid saranno isolate dai loro figli, dai nipoti e dalle persone più care.
Sono tanti gli anziani in questa condizione e, come si dice bene in lingua italiana, la solitudine è
una gran brutta bestia. Soprattutto nei giorni di festa.
Vogliamo provare ad aiutarne qualcuno? In fondo non è poi così difficile, a volte può bastare una
piccola attenzione. Come una cartolina di auguri natalizi, con un bel disegno e un breve testo che
esprime affetto e simpatia. Nel prepararle potete magari pensare ai vostri nonni, a quello che credete
potrebbe fare loro particolarmente piacere.
Ecco, se voi preparate le cartoline, noi del Forum Accademico Italiano ci impegniamo a stamparle
e ad inviarle a delle strutture per persone anziane in Italia. E sceglieremo anche qualche cartolina
per fare gli auguri sul sito web del Forum.
Ci fidiamo pienamente di voi, siamo sicuri che ci farete avere delle cartoline strepitose!
Potete fare una foto dei vostri lavori, e inviarci tutto per mail entro il 15 dicembre. a questo
indirizzo:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

natale

Continua a leggere

  • Visite: 101